RIFLESSIONI 1987

Il Gruppo Umanesimo della Pietra è un'associazione strutturata come un centro studi, diviso in diversi gruppi interagenti, che si occupano di storia, di storia dell'arte, di architettura, di agricoltura, di zootecnia, di botanica, di zoologia, di tradizioni popolari, di gestione dell'ambiente, di musica, di arti figurative, di turismo culturale, di scuola, eccetera.

Attualmente il Gruppo ha corrispondenti in trenta comuni pugliesi e un'efficiente rete di distribuzione delle proprie pubblicazioni.
Notevole è l'attività di studio e di ricerca, nonché di sostegno e d’indirizzo assicurato, per lo più, agli insegnanti e agli studenti degli istituti secondari, oltre che agli universitari e ai laureandi.

I soci e/o i responsabili dei diversi settori di ricerca del Gruppo, inoltre, a titolo personale tengono frequentemente conferenze, organizzano corsi di aggiornamento per insegnanti, individuano percorsi culturali alternativi o inediti.

 

 

Leggi ulteriori informazioni sul Gruppo

Le Riviste
LOGO GRUPPO UMANESIMO DELLA PIETRA

Il Gruppo ha al suo attivo, tra le altre pubblicazioni, tre corpose riviste annuali: Riflessioni (dal 1978),Verde (che ha cessato le pubblicazioni nel 1996, dopo undici numeri) e Città & Cittadini (dal 1995). Le riviste, stampate in tremila copie, sono le uniche in Puglia a interessarsi scientificamente di tematiche relative alla pianificazione territoriale in chiave storico-architettonica ed ecologico-ambientale; l'ultima rivista citata si occupa di analisi urbana.
Le altre pubblicazioni >

Il Premio
LOGO GRUPPO UMANESIMO DELLA PIETRA

Nel 1998 si è istituito il Premio Umanesimo della Pietra per la Storia, annualmente assegnato da una giuria popolare di oltre cinquecento componenti a uno studioso che nel corso della propria carriera abbia dato un notevole contributo alla conoscenza e alla divulgazione della ricerca storica in Puglia. La prima edizione del Premio è stata vinta da Cosimo Damiano Fonseca (1998).
Leggi tutte le informazioni sul Premio >

Il Convegno di studi
LOGO GRUPPO UMANESIMO DELLA PIETRA

Nel novembre del 1997 il Gruppo ha ricevuto in dono gran parte della biblioteca moderna dei Caracciolo del Leone, istituendo, quindi, il Centro Studi Caracciolo de Sangro, con l'intento di valorizzare e di studiare il grande archivio storico di famiglia ducale. A partire dal 2003 viene annualmente organizzato il convegno di studi Giornata dei Caracciolo – Memorial Maruska Monticelli Obizzi.
Leggi tutti i dettagli sul convegno di studi >

In occasione del venticinquennale delle attività (1977-2002) il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, su proposta del ministro per i Beni e le Attività Culturali Giuliano Urbani, il 2 aprile 2003 ha conferito al Gruppo Umanesimo della Pietra il Diploma di Medaglia d’argento ai Benemeriti della Scuola, della Cultura e dell’Arte ai sensi della legge n. 1093 del 16 novembre 1950. Si tratta della più alta onorificenza concessa dallo Stato italiano a un’associazione culturale, in quanto la medaglia d’oro è riconosciuta solo alle persone fisiche.

Segnalazioni:

PREMIO UMANESIMO DELLA PIETRA PER LA STORIA
Premio Umanesimo della Pietra per la Storia - edizione 2014, sabato 22 novembre ore 19.00
Leggi i dettagli...

UMANESIMO IN RETE
Le riviste di Umanesimo consultabili online in PDF!
Leggi i dettagli...

RIFLESSIONI 2014
A dicembre verrà presentato il numero 37 dell'annuario Riflessioni - Umanesimo della Pietra.
Leggi i dettagli...

Contatti

GRUPPO UMANESIMO DELLA PIETRA
Direttore:
Domenico Blasi
Presidente:
Riccardo Ippolito

info@umanesimodellapietra.it